vuoto2

SENZA RADICI E SENZA BUSSOLE

C’è una radicale differenza tra il modo in cui sono cresciuti i giovani dell’altro ieri (gli odierni sessanta-settantenni), i giovani di ieri (i quaranta-cinquantenni) e i giovani d’oggi. Una famiglia numerosa e coesa, un’educazione religiosa, spesso una formazione politico-ideologica costituivano il contesto della socializzazione dei primi. Il che significava avere robuste radici e poi binari […]

ok - Nonna Peppina è tornata nella casetta di legno

Nonna Peppina è tornata nella casetta di legno

Giuseppa Fattori è nata a San Martino di Fiastra (Macerata) nel lontano 1922. Il 26 e il 30 ottobre 2016 due micidiali scosse telluriche hanno distrutto interamente la sua abitazione. Per lei e per tante altre persone è iniziato un calvario inimmaginabile. Molti fabbricati resi inagibili. Chiese cadute a pezzi. Dopo il terremoto un vastissimo […]

??????????

L’Air Tender continua ad evolversi. Il prodotto made in Foligno è ormai un gioiello del mercato

Era solo il 2010 quando le menti dei folignati Federico Giuliani e Gabriele Bellani idearono l’innovativo Air Tender: una componente meccanica di alta tecnologia capace di modulare la rigidità e l’elasticità delle molle e quindi degli ammortizzatori di un mezzo motorizzato. Finora questo prodotto è stato affiancato esclusivamente alle motociclette, tuttavia non è affatto escluso […]

ok - La resistenza del gelso orizzontale

La “resistenza” del Gelso

Non demorde il quintanaro moraiolo alla ribalta delle cronache cittadine per aver ricevuto dal suo amministratore di condominio il divieto di esporre sul terrazzo la bandiera del suo amato rione. Il drappo è ancora al suo posto e ci resterà fino a domenica, giorno della Giostra della Rivincita. A comunicarlo ieri all’amministratore l’eroico inquilino, il […]

vuoto2

Quintana, una macchina professionale da sempre poggiata sul volontariato

L’orgoglio e la fatica di essere la Quintana. Sbaglierebbe chi pensasse di ridurre la Giostra ai suoi riti fissi e ai suoi miti ormai consolidati. Scorderebbe le persone che reggono la sempre più complessa macchina della Quintana. Una realtà in magmatico movimento sotto la crosta della consuetudine quintanara. Tanto da poter essere indagata con i […]

vuoto2

Non siamo più al verde. Purtroppo

Al Direttore della Gazzetta (e al suo satiresco compare) ho detto che non avrei voluto tornare sul discorso dell’uccisione dei tigli (e dei pini) nel cortile della Carducci. Ma poi ho notato delusione e disappunto nel volto di entrambi e io penso che i due sentimenti non si addicano né ad un satiro diavolesco e […]