ok - Tirreno Adriatico - logo tappa

Tutto è pronto: la Tirreno-Adriatico sbarca a Foligno

La bicicletta, per i folignati, è un mezzo di trasporto fondamentale. Ma per tutta la città, nei prossimi giorni, avrà un valore ancora più bello e rilevante. Il rapporto tra le due ruote e Foligno ben consolidato ormai da qualche tempo. Il ciclismo è una realtà viva e forte per la nostra città e ancora tutti conserviamo nitidamente le immagini dello spettacolo del Giro d’Italia. Quest’anno, ahimè, la corsa più prestigiosa del ciclismo nazionale non solcherà le nostre strade, ma al suo posto avremo l’onore di ospitare un’altra altrettanto celebre corsa: la Tirreno-Adriatico. Da mare a mare, come la stessa dominazione della corsa lascia intendere, la gara ciclistica a tappe durerà dal 7 al 13 marzo e coinvolgerà ben 154 corridori in rappresentanza di 22 squadre. Prima l’arrivo a Trevi, poi la partenza da Foligno: il 9 e 10 marzo i muscolosi atleti approderanno dalle nostre parti per la terza e quarta tappa della Tirreno-Adriatico. I Comuni delle due città hanno voluto definire questo ‘pezzo’ di corsa tutta umbra col caratteristico nome di ‘Fascia Olivata’. L’obiettivo è esaltare la bellezza del paesaggio naturale che i corridori attraverseranno, la quale, non a caso, è stata insignita del prestigioso riconoscimento ‘paesaggio storico’ dal Ministero delle politiche agricole e alimentari. L’orario di arrivo della tappa Follonica-Trevi è previsto a partire dalle 14:30 di venerdì 9 marzo, ma già dalla mattina del giorno stesso cittadina si animerà con lo spettacolo degli sbandieratori del Palio dei Terzieri. Stessa cosa accadrà a Foligno la il giorno seguente per la partenza della quarta tappa (Foligno-Sarnano) programmata per le 10. I bambini potranno aspettare l’arrivo dei corridori giocando ai Canapè e a Piazza Matteotti, dove il Csi preparerà loro alcune divertenti sorprese. Il passaggio della ‘Fascia Olivata’ in città provocherà delle variazioni nella viabilità già a partire dalle ore 15 dell’8 marzo in Piazza Faloci e Piazza Matteotti, mentre le altre interdizioni riguarderanno i due giorni successivi.  Tanti saranno i ciclisti famosi che, partendo da Piazza della Repubblica, pedaleranno da Foligno in direzione Sarnano-Sassotetto. Qualche nome? Froome, Uran e Bardet, rispettivamente primo, secondo e terzo classificato al Tour de France dello scorso anno, ma anche Dumoulin, campione in carica del Giro d’Italia che abbiamo avuto modo di osservare da vicino lo scorso anno, Sagan, finito tre volte consecutive sul tetto del Mondiale su Strada, il celebre velocista Cavendish e i ‘nostri’ azzurri Nibali ed Aru. Cosa chiedere di più? Saliamo in sella e andiamo incontro ai campioni!

GABRIELE GRIMALDI

0 shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *