download (1)

Spoils system, ecco la mappa dei nuovi incarichi

Lo spoils system (traduzione letterale “sistema del bottino”), che si contrappone spesso al “merit system” (letteralmente “sistema del merito”), è una pratica nata negli Stati Uniti ma che si è diffusa anche in Italia a partire dagli anni ‘90 e, dal 2002, è regolata da specifiche disposizioni di legge. La stessa Corte Costituzionale ha confermato la compatibilità con la Costituzione Italiana del cosiddetto “meccanismo scambiatore” (da altri definito predatorio). A Foligno i “procedimenti epurativi” non sono stati mai attuati, per la semplice ragione che dal 1995 ha ininterrottamente governato il centrosinistra che, a parole, ha sempre effettuato le nomine su base meritocratica, ma, nei fatti, ha occupato perfino i “posti in piedi”, con buona pace del “Manuale Cencelli”, praticato nella prima repubblica. La Giunta Zuccarini il 12 luglio ha deliberato un atto di indirizzo per richiedere a VUS Spa e AFAM spa di “convocare le assemblee dei soci, per discutere sulla sostituzione degli organi di amministrazione, con riserva di proporre nuovi nominativi, essendo venuto meno, a seguito del mutato assetto politico, il rapporto fiduciario con il board delle partecipate”. L’assemblea dei soci di VUS spa è stata convocata per il giorno 6 agosto 2019. […]

TI INTERESSA QUESTO ARTICOLO?
ABBONATI ALL’EDIZIONE DIGITALE O CARTACEA

http://www.gazzettadifoligno.it/abbonamento/

OPPURE CERCA LA GAZZETTA DI FOLIGNO IN EDICOLA 

STEFANIA FILIPPONI

0 shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Skip to content