Riapre la chiesa della Madonna delle Grazie

Domenica 13 maggio alle ore 10.30, con una celebrazione presieduta dal Vescovo S.E. Mons. Gualtiero Sigismondi, riapre il Santuario della Madonna delle Grazie, dopo oltre venti anni di chiusura. La chiesa che domina le mura sull’argine sinistro del Topino era stata danneggiata dal terremoto del 1997 e interessata da un lungo intervento di ristrutturazione, dovuto […]

ok - articolo Kenia Claudia2 - Copia

Impressioni d’Africa. Da Foligno in Kenya, volontariato in una scuola per bambini sordo-muti

Lo sognavo da bambina: andare in Africa! Poi il tempo passa nell’ansia dei mille impegni e succede che quel sogno lo metti inconsapevolmente da parte, nonostante il solo pensarci ti faccia sentire più vivo. Finché un giorno, a 22 anni, capisci che forse è arrivato il momento. Così a fine gennaio sono partita, due mesi […]

Tutto pronto per il Premio della Bontà. Il riconoscimento a Ornella Tulli, a Filippo Cirocchi e all’Istituto professionale “Orfini”

“Perché un Premio della Bontà? Eravamo convinti che il vivere civile si esprime e si rafforza con il rispetto reciproco, con la comprensione reciproca, con il diffondere opere buone che poi si raccolgono nella solidarietà che la Fede alimenta”. Così Leonello Radi raccontava il suo Premio della Bontà, istituito nel 1964 in collaborazione con la […]

ok - Ricostruzione1 - Copia

Ricostruzione: facciamo il punto

Foligno festeggia il secondo San Feliciano fuori dalla sua chiesa, danneggiata dal terremoto del 30 ottobre 2016. L’affetto che i folignati hanno per il Patrono si manifesta nell’interesse dimostrato per la riapertura della Cattedrale che tutti sperano avvenga il prima possibile. Questa festa ci dà l’occasione per “fare il punto” della ricostruzione grazie ai tecnici […]

ok - Madonna del Pianto

Come figli incontro ad una Madre: Foligno festeggia la Madonna del Pianto

Domenica 14 gennaio i folignati si sono riversati con il consueto affetto filiale nel Santuario della Madonna del Pianto per venerare la statua della loro celeste Patrona. Dalle prime ore della mattinata, quando al canto del Salve Regina è stato svelato il simulacro ligneo seicentesco, un fiume ininterrotto di migliaia di fedeli ha preso parte […]

Il patrimonio artistico nella chiesa di Santa Maria Assunta di Collelungo

Accolgo con favore la sollecitazione, rivolta da don Sergio Andreoli in un recente articolo di questo giornale, a ricordare la chiesa parrocchiale di Collelungo. I numerosi documenti raccolti tracciano la realtà storica del paese e sottolineano la vitalità di una delle numerose frazioni montane del territorio folignate. Collelungo, posto a 696 m s.l.m., è immerso […]

copertina (2)

Il libro “La Madonna del Pianto di Foligno”. La storia di un Santuario, la storia di una città.

Il prezioso e ponderoso volume, in oltre 700 pagine, ripercorre la storia del culto della Vergine Maria a Foligno. Sono pagine dense di eventi e di persone, di gesti e di memorie. Questo libro diventa, insieme, scrigno e archivio, diario e memoriale, registro e rassegna tecnica, testimonianza di pietà e di cultura civica, di associazionismo […]

ok - colletta alimentare Cristina Angelini2

Colletta Alimentare: cibo per chi ne ha bisogno. Le testimonianze degli alunni della scuola di Monte Cervino

Sabato 25 novembre gli alunni delle classi quinte della Scuola primaria di Monte Cervino hanno partecipato alla Colletta Alimentare. In un supermercato di Foligno i ragazzi hanno rivolto un invito ad un gesto concreto di condivisione: raccogliere cibo per donarlo a chi ne ha bisogno. La Colletta Alimentare è stata infatti sensibilizzazione e coinvolgimento al […]

ok - articolo sui laureati carcere Spoleto1

Laurearsi in carcere a Spoleto: lo studio alimenta la speranza per un reinserimento effettivo.

In sette anni di volontariato presso il carcere di Spoleto ho seguito un certo numero di detenuti negli studi universitari, alcuni dei quali fino alla laurea, anche magistrale. In quest’anno 2017 ben tre detenuti della casa di reclusione di Spoleto hanno conseguito la laurea riportando tutti la votazione di 110 con lode. Ad aprile Patrizio […]

ok - Diventare più umani - muro di calais

Diventare più umani, per abbattere i muri dell’odio

Nella terza conferenza di formazione del Progetto Cittadini del Mondo è stato presentato il XXVI rapporto sull’immigrazione Caritas/Migrantes con l’intervento di Oliviero Forti, responsabile per l’immigrazione di Caritas italiana. Toccante è stato l’intervento di alcuni studenti che hanno vissuto alcune esperienze con il progetto stesso: la visita alle frontiere dell’Europa battute dai migranti a Calais […]