La Scuola delle Frattocchie

A differenza di quanto accade di notte in via Gramsci, gli analisti politici del bar Centrale preferiscono gli aperitivi agli shottini alla pera. Ma sono proprio i Campari presi a stomaco vuoto che confondono le idee. Mentre il Palazzo Comunale proietta la sua ombra sinistra – si fa per dire – sui tavoli disposti all’aperto, […]

L’appellativo inopportuno

Mi definisco democratico perché rispetto l’opinione del prossimo. Mi proclamo cristiano perché professo il perdono. Rimetto i debiti e prego affinché mi siano rimessi. Non è colpa mia se la Nemesi storica non perdona. Assisto con indifferenza al fuggi fuggi generale di molti comunisti, che non amano più definirsi – o sentirsi definire – tali. […]

Altro giro, altra porta

Foligno, le cinque del pomeriggio di maggio, in una traversa qualunque di viale Firenze. Un giovane dai capelli neri e dalla carnagione scura – o forse solo dalla faccia sporca – gira in bicicletta. Con una mano guida il manubrio e con l’altra porta il telefonino all’orecchio. Ricorda Insigne mentre scruta con circospezione l’area circostante […]

I rimedi naturali

Sono ormai diventati una consolidata realtà “I Giorni delle Rose”, che si terranno l’8, il 9 e 10 giugno a Spello. Chi ci avrebbe scommesso? Il Garden Club di Perugia, quello di Terni, in collaborazione con la Provincia e il Comune di Spello, hanno dato una perseverante prova di lungimiranza e continuità. L’evento funziona, richiama […]

Il caviale del Topino

Quegli anni turbolenti, eccitanti, quella speranza di futuro, quei gelati infervorati da Cirillo; quelle assemblee di classe, quei tornei dei “figli di papà” al circolo tennis e quelle partite di biliardino dei figli del popolo al circolo Subasio. E Lamberto, di notte, che chiudeva la pagina prima di farsi una birra da Brodoloni, ma solo […]

I cordoli provvidenziali

L’Advocatus Diaboli (che nel processo ecclesiastico è depositario dell’alta funzione di opporsi all’Advocatus Dei, con il compito di rendere tortuosa la canonizzazione) stavolta si spoglia della toga canonica mettendo sotto accusa chi, cinque anni or sono, ha estirpato quattro annosi tigli da via Oberdan. L’arredo urbano dovrebbe essere il primo biglietto da visita di chi […]

Maestri di sushi a Foligno e peracottari a Roma

Organizziamo eventi per celebrare vini e cibi del mondo, sotto forma di sushi giapponese (come si mangia a Foligno nemmeno a Kyoto), di pietanze indiane, di paella, di asado argentino, hot dog a stelle e strisce, grigliate bavaresi, ghiottonerie svedesi, norvegesi, islandesi, senza accorgerci che c’è del marcio in Danimarca, come ammoniva Marcello nell’Amleto di […]

Apologia della polpetta

Alessandro Borghese è approdato in Umbria con la popolare trasmissione di Sky “4 Ristoranti”. Tranquillizzatevi, il conduttore televisivo non ha niente a che fare con il principe Valerio Borghese – già comandante della X Flottiglia MAS – che nel dopoguerra si fece promotore di un fallito colpo di Stato, a cui collaborarono il Fronte Nazionale […]

Il Sacro ritrovato

La città ha preso le distanze dal Sacro. Perfino i muri esterni dei luoghi di culto sono presi d’assalto dall’incontinenza urbana, esposta agli atti più ripugnanti dell’umana natura. Le edicole votive sono abbandonate a se stesse, erose dal tempo, abbinate agli scarabocchi dei writers e alle insegne stradali. Sono sommerse dalle scatole delle centraline elettriche, […]

La ripa del fiume

Scenetta a cui ho assistito, giuro, attraversando il ponte di Porta Firenze, già di Porta San Giacomo e oggi Ponte della Liberazione. Gli anni passano, i figli crescono e i nomi cambiano, anche quelli dei ponti che ne hanno vista scorrere di acqua. M’imbatto in una scolaresca vociante e in un’insegnante trafelata (non ti sporgere […]