1a8b97de-ea6a-423c-9617-04712ac679b1

Un brutto segnale

Anche quest’anno la storia si ripete. E non è una bella storia. La Biblioteca Comunale Dante Alighieri chiuderà al pubblico dall’1 al 21 agosto. Non è neppure una questione da collegare al colore dell’amministrazione politica, perché anche con le amministrazioni precedenti succedeva la stessa cosa. Le motivazioni addotte sono sempre uguali: controllo dell’inventario, sistemazione dell’inevaso, […]

Schermata 2022-08-04 alle 08.07.52

PRIMA PAGINA: in edicola la nuova edizione della Gazzetta di Foligno

Schermata 2022-08-01 alle 11.09.04

I riflessi del Covid su economia e contratti

L’avvocato Francesca Scordamaglia è impegnata in una ricerca che sta studiando le ripercussioni sul mercato economico e sul sistema giuridico da parte della pandemia. Ecco cosa sta emergendo Pandemia e contratti, il Covid-19 ormai ha coinvolto tutto il mercato economico e il sistema giuridico. A testimonianza c’è lo studio che sta portando avanti l’avvocato Francesca Scordamaglia (in […]

dig2-1

Its Umbria Academy all’avanguardia con il corso sulla Cybersicurezza

L’istituto scelto dal Ministero per definire il curriculum nazionale dei tecnici responsabili del settore. In vista anche un corso-concorso per la Pubblica amministrazione Ancora una volta ha saputo guardare avanti: l’Its Umbria Academy si conferma scuola d’eccellenza per la capacità di interpretare i segnali di bisogno dal mondo imprenditoriale, calandoli nelle classi e dando ai ragazzi che […]

L’inaugurazione
del Centro “Fratelli Tutti"

Così l’8×1000 aiuta la Diocesi

Il rendiconto del 2021 redatto dall’Ufficio economato mette in evidenza gli interventi resi possibili nella Chiesa particolare di Foligno grazie al sostegno della Conferenza Episcopale Italiana Un sostegno alle iniziative pastorali e caritative della Diocesi. È quello che, come ogni anno, arriva dai fondi dell’8×1000 che la Conferenza episcopale italiana redistribuisce su tutto il territorio nazionale […]

drought-780088_640

Agricoltura e siccità, la questione è complessa

L’assenza di precipitazioni e le temperature sopra le medie stanno mettendo a dura prova la produzione: l’impatto è forte sul fronte quantitativo, ma non tutto è perso su quello qualitativo.  “Nel mese di maggio sono caduti 25 millimetri di pioggia, in quello di giugno solo quattro. Dall’inizio della primavera non abbiamo raggiunto neppure i 65 […]

Skip to content