Unknown

Tra ricordi e cucina. Un libro di memoria

  Che profumo ha il tempo perduto? Marcel Proust nel suo libro Dalla parte di Swann lo identifica in quello di una petite madeleine immersa nel tè di tiglio. Perché i ricordi felici hanno sempre un odore e un sapore particolari e quelli della folignate Claudia Di Meo, un tempo giornalista ed oggi affermata chef, […]

download

Giovani e adulti figli dell’Europa

Il programma Erasmus (European Region Action Scheme for the Mobility of University Students) si avvia nel 1987 e dal 2004 prende il nome di Erasmus+. Si configura come il programma dell’Unione europea per l’Istruzione, la Formazione, la Gioventù e lo Sport 2014-2020. Le opportunità che oggi l’Europa offre ai giovani studenti sono molteplici. Ai bandi Erasmus […]

download

Una folignate in Friuli a braccetto con i nonni

È, il servizio civile, un’esperienza unica che permette di sperimentare la propria attitudine al lavoro e misurarsi continuamente con se stessi. Il mio, di servizio civile, iniziato sei mesi fa, si svolge a San Daniele del Friuli, in provincia di Udine, nella sede del Movi (Movimento di Volontariato Italiano), una rete di associazioni che si […]

download (1)

Cafoni in paradiso

Gentile Michele Serra, Lei ha definito il neo sindaco di Foligno «un gran cafone» e lo ha fatto, gliene va dato atto, prima del ballottaggio, precisando che il signore in questione sarebbe restato comunque un cafone: un cafone vincente, ma un cafone (La Repubblica, rubrica L’Amaca, 8 giugno 2019). Sulle ragioni di tanta «reiterata cafonaggine» […]

download - Copia

Luogo di incontro. L’oratorio non è un parcheggio

La scuola sta per finire e la diocesi scalda i motori per la riapertura degli oratori estivi. Già due appuntamenti, il 17 e il 30 maggio scorsi, hanno visto protagonisti gli educatori e gli animatori che tra giugno e luglio accoglieranno, nelle diverse parrocchie e unità pastorali, i bambini e i ragazzi della diocesi. Luogo […]

Bronze Medal Vector. Bronze, Copper 3rd Place Badge. Sport Game Bronze Challenge Award. Red Ribbon. Isolated. Olive Branch. Realistic Illustration.

Tre appuntamenti con la storia. Ride bene chi… arriva terzo?

Il paradosso della medaglia è un fenomeno psicologico per il quale è più felice l’atleta che vince il bronzo rispetto a quello che conquista l’argento. In chi arriva secondo al traguardo prenderebbe il sopravvento il cosiddetto “pensiero controfattuale”, che consiste nell’immaginare situazioni che sarebbero potute accadere, ma non sono accadute e generano rimpianto o dispiacere. Non […]

download - Copia

Perché prendere sul serio le elezioni del Parlamento europeo

Parlare del Parlamento europeo e delle sue elezioni, equivale a ragionare di un paradosso. Questa, che ad alcuni potrebbe sembrare una battuta, è invece una sconfortante realtà, dimostrabile con dati molto concreti. Basterà qualche esempio per chiarire il concetto. Il 7 aprile 2017, l’Assemblea di Strasburgo ha approvato la relazione della britannica Vicky Ford (Conservatori e […]

ok - Fondo sindaci - Copia

Il nostro servizio per la città. Ecco i sei candidati sindaci

Ci siamo a lungo confrontati in Gazzetta su come affrontare la prossima tornata elettorale e abbiamo deciso di incontrare tutti i candidati sindaci e di sottoporre a ognuno di loro le medesime quindici domande, frutto delle riunioni redazionali. Le interviste sono state condotte da Vittorio Bitti, Gabriele Grimaldi e Giacomo Toni, le “nuove leve” della Gazzetta: […]

Anteprima copertina urne

Tutti vogliono Foligno, ma cosa vogliono i folignati?

Il centrodestra ha giocato la “carta” Matteo Salvini. Il vice-presidente del Consiglio nonché ministro dell’interno ha riempito l’Auditorium e dal palco ha esortato i presenti con l’ormai nota abilità comunicativa a supportare Zuccarini e a non perdere il treno che passerà il 26 maggio. Spettacolarizzazione della politica? A onor del vero fino a qualche decennio […]

download (5)

La festa del lavoro che non c’è

Un primo maggio sempre più amaro per umbri e folignati che vedono il lavoro come un miraggio: cala quello dipendente e ne peggiora la qualità. A marzo 2019 si impennano le richieste di cassa integrazione e le domande di disoccupazione. Risultato: in Umbria vola l’indice di povertà relativa, che arriva al 17,6% rispetto al 10,5% […]

Skip to content